TYA 0 – FOLGORE MASSA 3 – (23-25; 20-25; 22-25)

Il risultato di TYA – FOLGORE MASSA, tre a zero, non deve ingannare; non deve e non può essere letto come un risultato deludente.

L’aver costretto una squadra come quella sorrentina al punto a punto senza mai prendere il largo sono certezze imprescindibile su cui costruire le future gare.

Coach Romano e coach De Luca, sicuramente, sapranno trarre da questo risultato ciò che di buono lo stesso ha rappresentato per i ragazzi TYA.

Quanto ai numeri lo scout del d.s. Giannettino disegna con matematica precisione gli errori fatali degli atleti mariglianesi che hanno decretato la sconfitta.

La Folgore Massa è una squadra forte, indubbiamente, ma non più forte della TYA.

La differenza la fanno gli errori e a un certo livello e contro squadre forti che nulla concedono, ogni errore è fatale.

La Tya si conferma una ottima squadra con una ottima e collaudata intelaiatura ma gli errori sono un dato matematico oggettivo su cui i tecnici sono chiamati a lavorare anche nell’attesa che qualche completi il suo recupero e fornisca il suo determinante contributo per le prossime gare.

Dott. F. MAUTONE